Contattaci:      

Lasciare andare l'acqua
Verona - 23 maggio 2017

FBK lasciatiandare layout 2

CAM e drenaggio delle acque

Il decreto 11 gennaio 2017 (Allegato 2) fornisce i Criteri Ambientali Minimi (CAM) e alcune indicazioni di carattere generale, sull’affidamento di servizi di progettazione e sui lavori per la nuova costruzione, la ristrutturazione, la manutenzione di edifici. Il "Decreto CAM" prevede un uso intensivo di materiali permeabili per la realizzazione di pavimentazioni esterne. Inoltre, con la pubblicazione il 5 maggio del Decreto Legislativo 19 aprile 2017 n.56 sul Supplemento ordinario n.22 alla Gazzetta Ufficiale n.103, è obbligatorio a partire dal 20 maggio l’applicazione totale dei Criteri Ambientali Minimi nelle gare pubbliche di appalto. I CAM pertanto non potranno più essere applicati su una percentuale di valore a base d’asta ma troveranno applicazione per affidamenti di qualunque importo.

I Piani di Tutela delle acque

In Italia ci sono zone ricche di acqua ed altre meno, essere consapevoli dell'importanza di questa risorsa e preservarla il più possibile è un dovere per le pubbliche amministrazioni e per i cittadini. Diverse sono infatti le problematiche che mettono a rischio le risorse idriche quali: il prosciugamento di una risorgiva, l’abbassamento di una falda, l’inquinamento di un pozzo rurale,... Per tale motivo molte Regioni hanno adottato o stanno adottando un proprio Piano di Tutela delle Acque ai sensi dell'art. 121 del Decreto Legge 152/2006 che raccomanda l'utilizzo di pavimentazioni drenanti; ad esempio la Regione Veneto si è dotata di un proprio PTA già a partire dal 2009. Le relative Norme Tecniche di Attuazione, Delibera Regione Veneto art.39 comma 10 e 11, incentivano fortemente le superfici permeabili al fine di favorire l'infiltrazione delle acque meteoriche nel sottosuolo in larga scala, fatte escluse quelle su superfici ritenute inquinanti o potenzialmente tali. 

Blocco drenante BIANCObgreen

Perchè scegliere le nostre pavimentazioni drenanti (vantaggi rispetto al calcestruzzo drenante):
  • Colori e sfumature ad alta valenza estetica, grazie alla grana superficiale e agli effetti riempimento in graniglie e finitura ad inerbimento
  • 57% Superficie erbosa (Lunix)
  • Rispetto doppio dell'ambiente: posa interamente a secco, senza nessun tipo di acqua di lavaggio derivante da lavorazioni o pulizia del cantiere.
  • Possono essere facilmente rimosse e reinstallate per interventi di manutenzione ai sottoservizi.
  • Facilità di posa anche in contesti in cui le autopompe per il getto faticano ad arrivare. 

freccia avanti verde Vai alle PAVIMENTAZIONI DRENANTI

Progettisti

Area Progettisti - dedicato ai professionisti Area Progettisti - dedicato ai professionisti
Entra nella community:
accedi ai servizi dedicati ai professionisti.

Rivenditori

Diventa un rivenditore ufficiale Ferrari BK Diventa un rivenditore ufficiale Ferrari BK
Diventa un rivenditore Ferrari BK :
scopri come le soluzioni Ferrari BK
possono far crescere il tuo business.