Azienda

Contributo POR 2014-2020

Finanziamenti veneto 2024

Innovazione di prodotto, di processo ed efficientamento energetico

Intervento realizzato avvalendosi del finanziamento PSC Sezione Speciale FESR – Piano Sviluppo e Coesione Veneto 14-20 DGR n. 1510 del 02/11/2021 Azione 3.1.1 – Bando per l’erogazione di contributi finalizzati al riposizionamento competitivo delle PMI, al sostegno agli investimenti e alla promozione della digitalizzazione e dei modelli di economia circolare.

Questo progetto rappresenta un passo significativo per la nostra azienda al fine di migliorare la competitività e la sostenibilità. Questa iniziativa è stata resa possibile grazie al finanziamento ottenuto attraverso il Programma di Sviluppo e Coesione del Veneto 2014-2020, Sezione Speciale FESR, che mira a sostenere le PMI attraverso l'adozione di pratiche innovative e il miglioramento della gestione delle risorse energetiche.

Una delle principali azioni intraprese in questo progetto è rappresentata dall'acquisizione di una linea di stesura protettivi acrilici e UV, composta da un insieme di macchine, in particolare da un impianto di laccatura dedicato al coating di pietre per lastricati e da un sistema di convogliamento comprendente rulliere, nastri trasportatori, pallettizatore e fasciapallet. Ciò si configura come passo significativo nell'ottica di diversificare l'offerta di prodotti. Il perseguimento della continua innovazione risulta cruciale per rispondere alle esigenze dei clienti e rimanere competitivi in un mercato in continua evoluzione.

Parallelamente, il progetto ha previsto l'acquisto di quattro inverter, dispositivi progettati per regolare l'energia e ottimizzare l'efficienza dei processi produttivi. Questo intervento è stato ideato per ridurre il consumo energetico complessivo dell'azienda, contribuendo così sia a contenere i costi operativi che a diminuire l'impatto ambientale.

Un elemento chiave del progetto è rappresentato dall'ottenimento della certificazione UNI EN ISO 14001:2015, quale riconoscimento dell'impegno dell'azienda verso una gestione ambientale responsabile. Questa certificazione implica un rigoroso monitoraggio delle emissioni, la gestione dei rifiuti prodotti e il consumo di risorse. Questo impegno dimostra la volontà dell'azienda di ridurre il proprio impatto ecologico e di contribuire alla promozione della sostenibilità ambientale.

In conclusione, si può affermare che il progetto "Innovazione di prodotto e processo ed efficientamento energetico" non solo mira a rafforzare la competitività delle PMI attraverso l'innovazione dei prodotti e il miglioramento dei processi produttivi, ma anche a promuovere una produzione più sostenibile e responsabile. Ciò rappresenta un esempio tangibile di come le iniziative di finanziamento pubblico possano contribuire in modo significativo a migliorare le prestazioni e la sostenibilità delle imprese, creando un impatto positivo sia a livello economico che ambientale.

Importo sostegno pubblico concesso: € 150.000,00

Progetto ECE-Descrizione del progetto

ASSE 3 “COMPETITIVITÀ DEI SISTEMI PRODUTTIVI”

AZIONE 3.4.1 “Progetti di promozione dell'export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”

“Export the Circular Economy (ECE)”

Il progetto il progetto costituisce la prima esperienza strutturata di internazionalizzazione di Veneto Green Cluster, rete che si distingue per un livello di multisettorialità e interdisciplinarità tale che buona parte dei settori merceologici esistenti sono in essa rappresentati, compresi i servizi ad alto contenuto di conoscenza in ambiti tecnologici dei più disparati.

Green Tech Italy ha identificato per questo primo progetto imprese vocate all’export, rappresentative di settori strategici regionali, capaci di offrire un sistema di prodotti/soluzioni/tecnologie espressione di pratiche virtuose di ottimizzazione delle risorse e valorizzazione dei flussi primari e secondari. Attraverso azioni collettive e/o individuali, ove ogni impresa affronta problematiche specifiche, è stato a loro attribuito il compito di promuovere una nuova concezione di prodotto/servizio, che indipendentemente dalla qualità intrinseche e funzionali, fosse attenta a:

  • ridurre il consumo di risorse o dare la possibilità al consumatore finale di farlo,
  • al riutilizzo di un prodotto per lo stesso scopo nella sua forma originale o con pochi miglioramenti o modifiche,
  • alla rigenerazione correlata ai processi di rinnovamento del prodotto e di rigenerazione dei componenti,
  • al riciclo nelle diverse forme di recupero e conversione di materiali.

Le imprese coinvolte rappresentano i settori: agroindustriale (Distillerei Bonollo Umberto spa), arredo/edilizia (Metalco srl, Ferrari BK srl), plastica (Mon Plast srl), gestione integrata delle acque (2F Water Venture srl - IWS), gestione integrata dei rifiuti (Elite Ambiente srl).

Gli interventi realizzati hanno riguardato:

  • Partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali
  • Eventi di incoming presso le aziende partecipanti
  • Lancio di nuovi prodotti sui mercati internazionali

Spesa Ammessa: euro 499.583,30

Sostegno pubblico concesso: euro 249.791,65

Fiera24 b
Fiera24 a
Cartello por 2014 2020 sarr

Nel febbraio 2018 l’azienda FERRARI BK ha presentato istanza di contributo a valere sul POR 2014-2020 Azione 1.1.2 per un progetto per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica. Il progetto, elaborato in collaborazione con il laboratorio Ecam Ricert prevede un budget complessivo di euro 16.000.

Cartello por 2014 2020 coating protettivi

Nel luglio 2017 l’azienda FERRARI BK ha presentato istanza di contributo a valere sul POR 2014-2020 Azione 1.1.4 per un progetto di ricerca finalizzato a proporre un'innovativa famiglia di prodotti di design basata su nuove superfici a base cementizia, indoor e outdoor, contenenti elementi illuminanti a LED incorporati e decorate attraverso stampa inkjet. Il progetto, elaborato in collaborazione con le aziende HIKARI SRL e SYMERA SRL prevede un budget complessivo di euro 126.000 euro, cui corrisponde un sostegno finanziario dall'Unione pari a 63.000 euro.

Cartello por 2014 2020